Per la maggior Gloria di Nostro Signore cerchiamo persone disponibili ad eventuali Traduzioni da altre lingue verso l'Italiano. per chi si rendesse disponibile puo' scrivere all'indirizzo Mail: cruccasgianluca@gmail.com
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

sabato 18 gennaio 2014

BENEDIZIONI CHE PUZZANO DI ZOLFO...

http://3.bp.blogspot.com/-K0r5u0jBDQQ/T40RjXF2XnI/AAAAAAAABUU/zgzNt-LRow4/s1600/pio%2Bxii%2B2.jpg

Cosi' agivano i veri Pontefici Cattolici, scomunicavano i nemici di Nostro Signore:
-------------
http://www.exilio.it/blog/geoBlog/images/doc_114_1_Decreto-scomunica-rid.jpg
------------ 
Cosi' agiscono i falsi Pontefici in combutta con i nemici di Nostro Signore:
 http://438424cd093f86f0c7e0-2cd4f1b3b970cf6c05d6a60490c230b4.r88.cf2.rackcdn.com/papa-mejores-momentos-071113-1.jpg
-----------

bergarci

La Benedizione apostolica è il dono del parroco di Ulignano e di un prelato della Curia vaticana. Don Luigi: «i gestori e i frequentatori del locale non credevano fosse possibile»

Benedizione apostolica di Papa Francesco per il circolo Arci di Ulignano, una piccola frazione alle porte di San Gimignano (Siena). Si tratta del gesto di riconoscenza del parroco locale Don Luigi Miggiano realizzato con l’aiuto di un prelato della Curia vaticana che ha scelto il piccolo borgo senese come buen retiro. I due religiosi hanno voluto omaggiare il circolo Arci consegnando nelle mani della barista la pergamena con timbro papale in rilievo rilasciata dall’Elemosineria Apostolica del Vaticano.
 
La pergamena Nella pergamena, prontamente incorniciata e messa in bella vista nel locale, si legge “Sua Santità Francesco di cuore imparte l’implorata Benedizione Apostolica a Arcinova di Ulignano invocando, per intercessione di Maria Santissima, abbondanti Grazie Divine”.
 
Uno scherzo ai “comunisti” Un gesto, quello dei due religiosi, nato quasi per scherzo «perchè – spiega Don Luigi – i gestori e i frequentatori del locale non credevano fosse possibile che un circolo Arci potesse ricevere la Benedizione apostolica». «Anche noi frequentiamo il circolo – sottolinea il parroco di Ulignano -, ci sono persone bravissime e simpaticissime che, in modo scherzoso, chiamiamo comunisti». 
Fonte: agenziaimpress.it, Cristian Lamorte.

4 commenti:

  1. Eh, sì ! Come si vede che Bergoglio è di ampie vedute e di mentalità aperta...
    Non come quei papi del passato così rigidi nelle loro frasi, così schematici...
    Erano proprio come i Vangeli !
    "Sì,sì-no,no!"

    Ma Bergoglio è proprio il nuovo che avanza insieme con le "religioni monoteiste" alla Woityla ed alla Ratzinger. Un gran miscuglio, sorrisi a tutti e pacche sulle spalle ai fratelli massoni ed ebrei.
    Scudiscio invece alla tradizione ed a quelli che perseverano in essa.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. @Mardunolbo ha scritto:"Scudiscio invece alla tradizione ed a quelli che perseverano in essa".

      Con la vostra perseveranza salverete le vostre anime.
      (Lc 21,19)

      Elimina
  2. Pio XII pupazzo per i pupazzi.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anonimo: comodo anonimato per pupazzi della loro stessa vita.
      Poverini ! Li aiuterà la Charitas, basta fare domanda insieme a zingari,islamici ed altri immigrati clandestini.
      Tutto sotto il "placet" di Bergoglio il "vescovo" "tuttosò" e "tutto-oso"

      Elimina

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.