Per la maggior Gloria di Nostro Signore cerchiamo persone disponibili ad eventuali Traduzioni da altre lingue verso l'Italiano. per chi si rendesse disponibile puo' scrivere all'indirizzo Mail: cruccasgianluca@gmail.com
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

lunedì 22 agosto 2011

Degna conclusione della GMG della chiesa modernista, nata dopo il pernicioso Concilio Vaticano II...L'eretico Kiko arguello in cerca di adepti "consacrati" per la sua setta diabolica, naturalmente col beneplacito della gerarchia collusa post conciliare...

 Lunedi' 22 Agosto 2011...
Subito dopo la fine dell'inutile giornata mondiale, relativista e modernista dei giovani, sul palco del Pontefice si esibisce un autentico anticristo con la sua ciurma di consacrati venduti alla sua corte per reclutare nuovi adepti traviati per i seminari falsi Neocatecumenali, naturalmente tutto questo avviene  col beneplacito del Papa attuale, regnante della chiesa "Nuova" e modernista partorita nel pessimo Concilio Vaticano II...

 
Kiko Arguello e il Cardinale Rouco: i "Bonny e Clyde" dell'eresia, assieme oggi a Madrid...

14 commenti:

  1. "Bonnie e Clyde" erano un uomo e una donna!

    RispondiElimina
  2. Che precisione!
    Spero sia altrettanto preciso nell' analisi delle cataechesi di questo eretico!
    CVCRCI

    RispondiElimina
  3. Ammazza quanto state rovinati !!!

    Ma nun ciavete nient'artro da fa ???

    RispondiElimina
  4. Vedo anche lei....

    RispondiElimina
  5. ohhh, poveretto! è arrivato un disperso su questo blog e cerca attenzione, vedo.parla pure romanesco per rendersi simpatico? aleggi,aleggi per altri lidi!!

    RispondiElimina
  6. Summorum Ponti-Kikum... il boccone avvelenato dell'indulto fa sì che chi dovrebbe intendere, si volti dall'altra parte e si crogioli con le rubriche del '62...

    RispondiElimina
  7. giuro che tutte le volte che devo farmi delle risate vengo a leggervi, perchè credetemi siete davvero ridicoli per quello che scrivete..per la precisione: ringraziate Dio che ha sempre misericordia, perchè un domani ne dovrà usare tantissima verso di voi che state sfasciando la Chiesa..e poi adepti consacrati?? ma per favore, meno male che c'è ancora qualche ragazzo che come voi non ha perso le rotelle, perchè tutti quelli che si sono alzati per le chiamate vocazionali (vocazioni che saranno seguite e vagliate e non tutte diventeranno concrete), corrispondono a tanti ragazzi che un domani continueranno a dare del filo da torcere alla vostra setta di scismatici (sempre se un domani ci sarete ancora, visto che solo la Chiesa di Cristo dura da 2000 anni e non voi)..meno male che ci sono queste realtà come il Cammino, RnS, Focolarini ecc. che allontanano i ragazzi da sette sataniche come voi..ps una curiosità ma il Papa vi ha mai risposto nelle lettere che avete mandato?? anche se non credo l'abbia fatto, io davvero non sarei riuscita a non mandarvi a quel paese..

    RispondiElimina
  8. un' altra cosuccia da ricordare, se mai il Papa decidesse di chiudere il cammino per sempre, quello verrebbe chiuso, poiche il CN obbedisce al Papa non come voi che siete i veri eretici!!!

    RispondiElimina
  9. Caro anonimo tu dici che siamo eretici, forse dovresti cambiare termine visto che non sai cosa vuol dire, se vuoi trovare delle autentiche eresie guarda al pernicioso cammino neocatecumenale partorito dal protestante ebraico concilio modernista vaticano II..., poi dimostarci dive abbiamo detto delle eresie chiamandole per nome non in astratto...

    RispondiElimina
  10. allora caro gianluca cominci anche lei a studiare un pochino di più il termine eretico e la sua etimologia..state facendo la "scelta" sbagliata! avete "scelto" solo una parte della dottrina ortodossa, solo quello che più vi è favorevole e più vi piace..oltre ad essere eretici siete anche scismatici perè vi state distaccando dalla vera Chiesa..nel Vocabolario della Lingua italiana Zingarelli 2010 (che forse lei non possiede), nella prima definizione di questo lemma: «Nelle religioni fondate su una dogmatica universalmente o ufficialmente riconosciuta, dottrina basata su interpretazioni personali in contrasto con la tradizione» la Chiesa Cattolica post-conciliare è UNIVERSALMENTE riconosciuta..voi no!!! prima di scrivere cavolate pensateci bene, perchè le parole della lingua italiana hanno un loro peso. aggiungerei: perchè non postate le risposte del Papa?? sarei curiosissima. Silvia

    RispondiElimina
  11. Quindi secondo te la dottrina pre conciliare non è riconosciuta piu' valida in virtu' del pernicioso e "pastorale quindi non infallibile e neanche dogmatico" Concilio Vaticano II. Comunque non hai spiegato per niente dove sono le nostre eresie, forse perche' non ci stanno, secondo per le lettere il Papa ci ha mandato la Benedizione Apostolica e i suoi saluti con ringraziamento, per finire ti rinnovo l'invito a leggerti le autentiche eresie del tuo caro eretico "fondatore"della pseudo setta ebraico-protestante Kiko Arguello...Per quanto riguarda la Vera chiesa mi unisco a cio' che disse un grande Santo "noi ci atteniamo alla dottrina bimillenaria della Chiesa prima del Concilio Vaticano II perche' infallibile e priva di errori" cara Silvia Neocatecumenale sai ch e' che ha detto queste cose? Monsignor Lefebvre per appunto un grande Santo che ha salvato la vera Messa, Vetus Ordo, e il vero Sacerdozio Cattolico, quindi i n definitiva cio' che rimane di cattolico oggi nella Chiesa, quella vera, non quella falsa e non secondo Dio , creata da gente corrotta sino alle midolla di modernismo protestantesimo ed e braicità condita con le sette massoniche a cui facevano parte, leggiti un po' di storia del concilio, questo Blog e anche altri ne sono pieni...

    RispondiElimina
  12. io non dico che la Chiesa prima ddel Concilio Vaticano II sia stata una chiesa sbagliata, anzi! ma come la chiesa pre conciliare aveva apportato cambiamenti rispetto alle prime chiese nate dall'evangelizzazione degli apostoli, modificandosi nel tempo, automatizamente in un periodo di forte scristianizzazione o semplicemente di cristianità della Domenica mattina, il concilio e tutti i frutti del concilio sono stati un a risposta a questa esigenza di cambiameno. può essere cambiata la forma ma di certo non il contenuto che è sempre rimasto lo stesso (a quanto mi risulta non credo che ci siano stati cambiamenti nella scelta dei vangeli o cose così).anche voi con questo blog state sfruttando una tecnologia che è figlia di questo tempo e vi siete adeguati perchè internet vi è sembrato utile per diffondere le vostre idee, la chiesa si è trasformata perchè c'era l'esigenza di uan chiesa più viva e vicina. per il neocatecumenato, Kiko non ha inventato nulla di nuovo, ha recuperato quelle forme di iniziazione alla vita cristiana che erano tipiche della chiesa nascente, a pensarci bene è più "vetus" più lui di voi! silvia

    RispondiElimina
  13. PRIMO: Che la Chiesa Cattolica (preconciliare) avesse apportato "modifiche" al protocristianesimo del primo secolo, ciò si è dato in seguito a sacrosanti Concili DOGMATICI, in cui MAI fu toccata da santa Dottrina del Signore Gesù, ma solo più precisamente sviscerata a seconda delle varie eresie che nascevano. Con il Concilio Vaticano II invece, si è voluto toccare la TEOLOGIA, CHE E' FILO PROTESTANTE, la LITURGIA che è GIUDAICO-EVANGELICA, I RAPPORTI CON LE FALSE RELIGIONI attraverso un falso ecumenismo che accetta cani e porci. Tutto è stato toccato e mistificato, contro la santa Tradizione millenaria, cosa che fino a questo conciliabolo non era mai avvenuta.

    SECONDO: la "scristianizzazione" delle masse non è venuta prima, ma DOPO il Vaticano II, quindi è una CONSEGUENZA di questo nefasto concilio che ha deformato l'annuncio cristiano cattolico, inbastardendolo con tutte le eresie protestanti e gnostiche in circolazione, che tentavano da secoli di insozzare la Chiesa ma che sono penetrate proprio grazie al concilio V.II. Quindi la Chiesa non ha dato alcuna risposta alla scristianizzazione, ma l'ha causata con i suoi compromessi conciliari.

    TERZO: ti risulta MOLTO MALE se credi che i vangeli sia rimasti intoccati, perchè cara Silvia, le traduzioni che attualmente tu ascolti in chiesa sono traduzioni non cattoliche, ma INTERCONFESSIONALI! Ciò significa che stanno traducendo la Bibbia SENZA tutte quelle verità di fede che possono scocciare agli eretici Protestanti, Ortodossi ed Ebrei. E che vengono tradotte le frasi con significati annacquati, per fare "contenti" tutti. HAI CAPITO?? E questo a partire dal Vaticano II!!

    RispondiElimina
  14. QUARTO: la tecnologia, figlia di questo tempo, come tutte le cose non è né buona né cattiva in se stessa, dipende dall'uso che ne fa l'uomo. Noi la usiamo non per diffondere le nostre idee, ma quelle professate dalla Chiesa, dal suo Magistero, dalla Tradizione e da tutti i Santi cattolici per diciotto secoli di Chiesa. Ed il fatto di usare mezzi "moderni" non implica di doverci calare le braghe di fronte al modernismo, che è la distruzione della dottrina di Cristo, né implica dover rovesciare la Verità Rivelata per andar dietro a tutto quello che è "nuovo", fine a se stesso!

    QUINTO: La Chiesa è tanto più "VIVA E VICINA" alla gente, quanto più assicura l'autenticità dell'eredità dottrinale lasciataci da Cristo. La Chiesa è viva se offre una liturgia santamente viva e capace di creare dei santi, come accadeva con il Vetus Ordo, a cui finchè non parteciperai non potrai capire quale abisso di spirito possa sprigionare rispetto ai pietosi show liturgici attuali. La Chiesa è VICINA, se conduce alla vera santità che consiste nel distacco da questo mondo di tenebra e non nello sguazzarci dentro.

    SESTO: Purtroppo per te e per tutti quelli che lo seguono, Kiko si è inventata una cosa nuova: ha preso il catecumenato dei primi secoli e lo ha inbastardito con le sue eresie giudaiche (attenta: non "ebraiche", ma giudaiche!), luterane e gnostico-cabbalistiche. Introdurre l'eresia nella predicazione è purtroppo una cosa "nuova" e molto malefica. Che Dio abbia pietà di lui e faccia aprire gli occhi a voi.

    RispondiElimina

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.