Per la maggior Gloria di Nostro Signore cerchiamo persone disponibili ad eventuali Traduzioni da altre lingue verso l'Italiano. per chi si rendesse disponibile puo' scrivere all'indirizzo Mail: cruccasgianluca@gmail.com
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

domenica 31 ottobre 2010

NO AD HALLOWEEN!!!




Coloro che praticavano questa festa agli inizi, erano adoratori, sacerdoti di “Samain” che è il dio della morte. Questi erano maestri dell’esoterismo e praticavano la magia degli alberi, una sorta di rito per predire il futuro e aiutare gli uomini. Si crede che Stonehege (nel Regno Unito) fosse un tempio sdruida dove si celebrava il capodanno celtico e si adorava il loro dio: Samain.
Halloween inizia 6 settimane prima del 31 ottobre, con digiuni e piccoli sacrifici. Col passare dei giorni i sacrifici aumentano fino ad arrivare al 31 ottobre dove vengono a contatto con gli spiriti dell’aldilà. Nel 884 d.C papa Gregorio IV istituisce la festa di tutti i santi cercando di togliere la festa di halloween a causa delle sue origini pagane.

Sbarcata per prima degli Stati Uniti con l’immigrazione degli irlandesi, il 60% dei costumi per halloween viene venduta agli adulti, tanti ignari del fatto che stanno partecipando ad una festa satanica.
Nella sera di halloween, mentre si va in giro per il classico di dolcetto scherzetto, in altre parti nello stesso momento si compiono riti satanici con sacrifici di bambini. Quelli che li sacrificano gli aprono il petto, gli prendono il cuore e se lo mangiano crudo, abbiamo anche pochi casi dove sacrificano gli animali sempre con lo stesso rito.
In questi ultimi tempi vediamo che tanti omicidi partono da un contesto satanico. L’autore della bibbia di satana, Anton Lavey, dice che il 31 ottobre è il giorno più importante per i satanisti.
Doreen Irvine, ex strega convertitasi a DIO dice: se i padri sapessero il significato di halloween non nominerebbero questa parola davanti i loro figli.
Il popolo che adorava il dio Samain era solito andare di casa in casa a chiedere cibi per offrirli al loro dio, e a quelli che rifiutavano gli lanciavano una maledizione: la morte di un membro della famiglia entro un anno.
Ecco alcubi simboli che caratterizzano la festa:
• Zucca = demoni
• Stella a cinque punte con mezza luna = magia
• Pipistrello e gufo = comunione con i morti
• Fantasmi = messaggeri speciali per pagani
• Gatto nero = rincarnazione di morti malvagi
• Cerchio con all’interno stella a cinque punte = protezione
• Scopa = energia liberata
• Scheletro = ciò che abbondava la notte tra tenebre e halloween
• Maschere e costumi = in forme di animali che usavano i sacerdoti nei rituali per chiedere la forza di quei animali

Vogliamo sensibilizzare chiunque legga questo articolo, grande o piccolo, cristiano e non, ad allontanarsi e allontanare coloro che vi partecipano perché come abbiamo visto questa festa è puramente satanica, con una maschera di una festa infantile ma che non ha niente a che fare con i bambini.
Noi sappiamo che Dio ci comanda a non mischiarci con queste cose perché senza accorgercene possiamo fare pratiche o usare oggetti che apparentemente non hanno nulla di male ma dietro nascondono cose cattive e pesanti che possono far male.


VISIONATE QUESTO ILLUMINATE VIDEO SU HALLOWEEN:

video

2 commenti:

  1. Già da qualche anno si fanno appelli affinchè non si ceda a questa "festa" importata che nulla a che vedere con il nostro culto latino dei morti che ha origini antichissime, in cui il rispetto per i defunti, con il cristianesimo ,è diventato omaggio e preghiere per il loro spirito.Ciascuno contribuisca con parole a diffondere la conoscenza reale di questa pagliacciata vergognosa e diseducativa per i bambini,se anche si volesse prescindere dalle origini nefande che ha.

    RispondiElimina
  2. Grazie, Mardunolbo!...
    Sappiamo che il bene, come gli alberi, cresce lentamente e che basta poco per abbatterlo...mentre il male, come fa la gramigna,
    prolifica e si diffonde subito... continuiamo pazientemente la nostra opera di informazione, nella speranza di illuminare la conoscenza anche di una sola anima...e già ne sarebbe valsa la pena. Preghiamo per gli orrori che si stanno commettendo in questo momento...
    Dio ti benedica

    RispondiElimina

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.