Per la maggior Gloria di Nostro Signore cerchiamo persone disponibili ad eventuali Traduzioni da altre lingue verso l'Italiano. per chi si rendesse disponibile puo' scrivere all'indirizzo Mail: cruccasgianluca@gmail.com
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

sabato 11 febbraio 2012

Celebrazione satanica nella Diocesi di Trento promossa da un parroco senza Dio e privo di ogni coscienza cristiana...CHE DIO CI LIBERI DALLA GERARCHIA CORROTTA DAL MODERNISMO E DA QUESTI FASULLI PRETI CHE PROMUOVONO UNA PASTORALE INFERNALE AI FEDELI...

Alla Curia di Trento diciamo: ma complimenti!! La Santa Messa in Latino  "fa orrore", la messa satanista, che è un obbrobbrio sacrilego... quella invece va bene!!....VERGOGNA!!!

Dal libro del Profeta Malachia, capitolo 2...

[1]Ora a voi questo monito, o sacerdoti. [2]Se non mi ascolterete e non vi prenderete a cuore di dar gloria al mio nome, dice il Signore degli eserciti, manderò su di voi la maledizione e cambierò in maledizione le vostre benedizioni. Anzi le ho gia maledette, perché nessuno tra di voi se la prende a cuore.
[3]Ecco, io spezzerò il vostro braccio e spanderò sulla vostra faccia escrementi, gli escrementi delle vittime immolate nelle vostre solennità, perché siate spazzati via insieme con essi. [4]Così saprete che io ho diretto a voi questo monito, perché c'è anche un'alleanza fra me e Levi, dice il Signore degli eserciti. [5]La mia alleanza con lui era alleanza di vita e di benessere e io glieli concessi; alleanza di timore ed egli mi temette ed ebbe riverenza del mio nome. [6]Un insegnamento fedele era sulla sua bocca, né c'era falsità sulle sue labbra; con pace e rettitudine ha camminato davanti a me e ha trattenuto molti dal male. [7]Infatti le labbra del sacerdote devono custodire la scienza e dalla sua bocca si ricerca l'istruzione, perché egli è messaggero del Signore degli eserciti. [8]Voi invece vi siete allontanati dalla retta via e siete stati d'inciampo a molti con il vostro insegnamento; avete rotto l'alleanza di Levi, dice il Signore degli eserciti. [9]Perciò anch'io vi ho reso spregevoli e abbietti davanti a tutto il popolo, perché non avete osservato le mie disposizioni e avete usato parzialità riguardo alla legge. 






MENTRE IN VATICANO SONO TUTTI OCCUPATI A RISOLVERE LE LOTTE MASSONICHE INTERNE, nessuno ferma queste iniziative portate avanti da un parroco palesemente scimunito, Don Stefano Zeni, e un Vescovo fasullo e mollusco, Monsignor Bressan ... Schiavi del modernismo ed in particolar modo della collegialità, le Gerarchie Vaticane, compromesse con i poteri luciferi di questo mondo, non governano più la Chiesa secondo Dio MA SECONDO IL PIANO PRESTABILITO da satana, DISTRUGGERE LA CHIESA DALL'INTERNO...
San Paolo ammonisce: Mi sorprende che così presto vi siate distaccati da Cristo, che vi aveva chiamati per la sua grazia, aderendo a un altro vangelo: non ne esiste un altro! Ma ci sono alcuni che mettono lo scompiglio fra di voi e vogliono stravolgere il vangelo di Cristo. Ma, anche se noi stessi o un angelo disceso dal cielo annunciasse a voi un vangelo diverso da quello che vi abbiamo annunciato, sia anatema! Come ho detto prima, anche in questo momento ripeto: se qualcuno vi annuncia un vangelo diverso da quello che voi riceveste, sia votato alla maledizione divina! Infatti, si cerca di ingannare gli uomini o Dio? Oppure di piacere agli uomini? Se ancora cercassi di piacere agli uomini, non sarei servo di Cristo.”


Questo è il gruppo Rock di insensati anticristi che animerà la cosiddetta Messa per i giovani...


Un'idea voluta dal parroco don  Stefano Zeni, 39 anni, da due in Val di Cembra e maturata la scorsa estate parlando con i ragazzi ma anche qualche adulto del paese perché si sa che il rock attraversa le generazioni: «Dopo delle belle discussioni l'idea si è concretizzata - dice don Stefano - con il gruppo degli  High Voltage , band nata nell'aprile del '94 ad Albiano che sabato suoneranno nel corso della celebrazione e che hanno coinvolto 28 cantanti dei gruppi cembrani e pinetani di heavy metal». Sì perché la «messa rock» avrà un'impronta metal, esattamente white metal che è un sottogenere dell'heavy metal che si fonda o contiene espliciti richiami a testi, tematiche e professioni di fede cristiane.
La «Messa Rock», dicono gli High Voltage, è una messa a tutti gli effetti: «Noi vorremmo con la musica attirare i giovani in chiesa - dicono - poi don Stefano parlerà loro e vedremo come è andata». I padri del  christian metal  sono considerati i californiani Stryper (benché vi fossero già state avanguardie come gli svedesi Jerusalem), che, con i loro album, riscossero un successo mondiale, diffondendo il genere a livello mediatico. E i testi delle canzoni traggono spunto dalla Bibbia. «E noi - aggiunge il parroco - abbiamo tradotto i testi e sabato li canteremo nel corso della celebrazione. La musica appartiene a tutti - continua don Stefano - e ognuno ha i propri gusti e anche il rock può trasmettere messaggi positivi per tutti: siano giovani che adulti».



Sarà infatti una «Messa Rock», la prima che si svolge nella Diocesi di Trento, quella che sarà celebrata sabato sera alle 22,30 nella chiesa di Albiano...
----------------------------------
Sabato sera ad Albiano la messa parla il linguaggio dei giovani
----------------------------------
Questa è la  giustificazione della Diocesi di Trento,  sull'iniziativa, data in un suo comunicato:
"L’iniziativa risponde ad un incoraggiamento dato dalla Conferenza Episcopale Italiana, che nel testo «Educare i giovani alla fede» del 1999 scriveva: «In particolare occorre assumere appropriate categorie interpretative, che aiutino a conoscere e a comprendere le domande di sempre dei giovani, ma anche le loro nuove culture, i linguaggi sempre più variegati e gli strumenti con cui si esprimono, con forme e modalità spesso di non facile interpretazione per il mondo degli adulti. Evitando atteggiamenti di rifiuto, dobbiamo giungere a discernere il “vero” che queste culture presentano sotto le vesti del “nuovo”»".

Ci piacerebbe molto sapere quale "vero" possa nascondersi nel Satanismo! 


Dei cattolici laici di Roma, in occasione del sinodo in Vaticano nel 1987, presentarono un’istanza, con una lettera indirizzata al Card. Ratzinger: “Il 13 luglio scorso, parlando ai vescovi cileni, avete ricordato che il Vaticano II non ha definito alcun dogma e ha espressamente voluto esprimersi in un grado più modesto… ciò nonostante, molti lo hanno voluto interpretare come se fosse quasi un superdogma. Ma ciò è accaduto proprio perché a volerlo fu Paolo VI, dicendo che esso era più importante di Nicea. Lo stesso fa Giovanni Paolo II definendolo nuova pentecoste della Chiesa. Difatti, la voluta modestia celava uno spettacolare progetto ecumenico, che attraverso dichiarazioni come la DH, portano al pantheon interreligioso di Assisi, dove le verità rivelate da Dio sono state messe allo stesso livello delle credenze, favole e menzogne del mondo. Eminenza, il peggiore nemico della Chiesa non avrebbe potuto fare di più per la demolizione dello spirito missionario cattolico e l’erezione di una pseudo cultura ecumenica. Questo nuovo umanesimo cultore dell’uomo dimostra immensa simpatia per tutte le libertà e tutte le idee, perfino per la perestroika, vista addirittura conforme alla dottrina sociale della Chiesa (Giovanni Paolo), ma trascura la figura del Redentore. Difatti, circola in questi giorni un film blasfemo su Gesù che è un vilipendio alla Sua Persona divina e perciò alla nostra Religione. Essa è causa della ripulsa dei fedeli e dell’inganno di moltitudini in tutto il mondo, ma il Pontefice della Roma conciliare dichiara che “non è particolarmente interessato”, osservando sommessamente che “non si deve offendere questa persona”. Alla fine di questo mese di settembre l’insinuazione di Giovanni Paolo che la crocifissione di Cristo “ebbe lo scopo di eliminare un uomo ritenuto politicamente pericoloso” da Caifa riempie le pagine dei giornali, con l’allucinante coerenza della nuova cultura. Non ci sarebbe stato un deicidio allora, e dunque non c’è una bestemmia ora! In tale situazione non rimane che riconoscere che le nazioni si stanno associando al deicidio di Gerusalemme, e appare chiaro che si stanno compiendo i tempi anche per le nazioni (cf Lc 21, 24)! E tutto avviene nell’occultamento del segno del Volere di Dio per il nostro secolo: Non solo il Vaticano mantiene segreto il supremo avvertimento dato a Fatima, ma vuole imporre alla veggente Lucia e ad altri di non fare più parola sulla consacrazione della Russia, in quanto già avvenuta e di conseguenza la sua conversione in atto sarebbe dimostrata dalla perestroika e dalle ultime trasformazioni dialettiche di quell’impero. Eminenza, la perdita della fede e l’insediamento dell’Anticristo a Roma non fu profetizzato da Mons. Lefebvre, ma dalla Vergine Santissima. Voi conoscete il Segreto di Fatima e la sua spaventosa attualità. Di conseguenza siete ben conscio delle responsabilità che la gerarchia si assume davanti a Dio! Non possiamo che ripetervi ancora le parole di Santa Caterina a un gran prelato: – pregovi che facciate sì che non sia detta a voi quella dura parola con riprensione della prima Verità dicendo – maledetto sia tu che tacesti!”. Con la deferenza dovuta. Seguono le firme, tra cui quelle di tre professori universitari, tre avvocati, e del noto giornalista Nino Badano.


CHE DIO CI LIBERI DA QUESTA GERARCHIA CORROTTA DAL MODERNISMO E VENDUTA ALLA DEPRAVAZIONE MENTALE, E CI LIBERI DA QUESTI FASULLI PRETI CHE PROMUOVONO UNA PASTORALE INFERNALE AI LORO FEDELI...

31 commenti:

  1. Ma è incredibile, in Italia nel paese più cristiano del monde ; In dietro, gli ebrei e imasoni che voglions distruggerci !

    RispondiElimina
  2. questa è l'ermeneutica della continuità, approvata e benedettta dai pastori, criptolupi rapaci in perfetta continuità col loro capo e principe lucifero.

    RispondiElimina
  3. "...Sì perché la «messa rock» avrà un'impronta metal, esattamente white metal che è un sottogenere dell'heavy metal che si fonda o contiene espliciti richiami a testi, tematiche e professioni di fede cristiane."

    Qui evidentemente siamo alla follia più completa, ed anche ad un genere di mala fede, che già si ritrova nelle leggende popolari che riescono a distinguere fra magia "bianca" e magia "nera", sostenendo che la "bianca" sarebbe "buona"!.....

    Similmente qui si afferma che il "white" metal non solo sarebbe diverso e "migliore" dell'originario heavy metal, ma che addirittura conterrebbe "tematiche e PROFESSIONI CRISTIANE"!!! iNFATTI I SIGNORINI DELLA FOTO, AUTORI DI TESTI "WHITE METAL" HANNO TUTTO L'ATTEGGIAMENTO DI UN CRISTIANO, I GESTI CHE COMPIONO PER QUALIFICARSI, SONO CRISTIANISSIMI: DITI DESTRI ALZATI, CORNA, MANI AD ARTIGLIO, E SGUARDI DA DIAVOLO.
    COMPLIMENTI PER IL MESSAGGIO CRISTIANO, E NOI PORTIAMO L'ANELLO AL NASO!......

    RispondiElimina
  4. Lo sanno anche i gatti che passano in strada che il rock metal è musica satanista: i messaggi inneggiano tutti alla droga, alla violenza, al suicidio e all'adorazione di satana. Quindi un "sottogenere" di una cosa del genere, non potrà MAI, IN ALCUN MODO, presentare lontane reminiscenze o somiglianze col Cristianesimo.

    Chissà se Don Zeni sarà andato a qualche concerto organizzato dai suoi "animatori liturgici", sempre per scopi "pastorali", ben inteso...e magari abbia simpatizzato con le loro "espressioni artistiche": dita destre alzate, corna a tre dita, linguacce, occhiacci dilatati...ma sì!!! Cosa non farebbero questi santi preti, pur di "guadagnare" a Cristo le anime dei "gggiovani"....

    Mi dispiace ma c'è un solo posto, in cui immagino bene insieme, in reciproca compagnia, Don Zeni e Monsignor Bressan: IN GALERA.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. QUOTO: LA GALERA è IL LORO POSTO!!! Purtroppo gente così metterebbe in galera chi gestisce questo sito.

      Elimina
  5. siamo arrivati ai limiti della pazzia.
    occore compiere atti di riparazione per questa blasfemia sacrilega.
    qui si stà mettendo a dura prova la pazienza delle'Eterno Dio.
    poveri noi, poveri noi.
    Ormai facciamo di tutto per attirarci i castighi dall'Eterno Dio e ci stiamo riuscendo molto bene.
    Ormai un castigo esemplare sul mondo da parte delle'Eterno Dio sembra imminente.
    MISERERE NOBIS

    RispondiElimina
  6. Il fatto che tutto questo avvenga oggi 11 Febbraio, nel giorno della Memoria della Beata Vergine di Lourdes, sembra ancor di più un atto di sfida e di offesa a Dio e alla Vergine Santa, un fatto che porta chiaramente la firma del Cornuto....

    Ma si sa...il numero 11 è particolarmente caro ai massoni....

    RispondiElimina
  7. Con questa gerarchia postconciliare piena di errori dottrinali e di abusi di ogni genere, dove non c'e' piu' l'unica guida di Cristo, vista la COLLEGIALITA' E LA LIBERTA' RELIGIOSA, prima o poi, o diverremo tutti atei come vuole lo spirito conciliare superdogmatico, oppure una parte di noi guidati con forza dallo Spirito Santo, riformera' la Santa Chiesa Cattolica ed Apostolica di sempre buttando fuori coloro i quali sono gia' atei e seguaci di satana, e non vogliono convertirsi al cattolicesimo. Viva la Chiesa dei Grandi papi Pio IX - Pio X e Pio XII.

    RispondiElimina
  8. High voltage è il titolo del primo album degli ac/dc una delle band più blasfeme e volgari a limite del pornografico che io ho ampiamente suonato negli errori di mia gioventù, gli stryper di cui ho un lp erano un gruppo pseudo cristiano anni '80, quasi certamente non cattolico.
    Come possono avvicinare i giovanio queste cose, ciò significa a dire che il falso è come il vero e che Dio non esiste, poi ci chiediamo perchè sul mare nevica!
    Abbi pietà Signore.
    CVCRCI

    RispondiElimina
  9. Ho mandato una mail alla diocesi di trento.
    cvcrci

    RispondiElimina
  10. Siamo giunti al disfacimento totale. Quella degli "escrementi" fa venire in mente la tanto discussa "opera di Castellucci". Non è forse quella una espressione di maledizione verso la nostra società? Scambiamo il male col bene e il bene col male.Per "attirare i giovani",si va dicendo,come se Gesù avesse avuto 90 anni! Sono solo offese al Corpo e al Sangue di Cristo,niente di più.

    RispondiElimina
  11. Non meravigliatevi + di tanto...Abbiamo visto all'opera il card. Scola, cosiddetto tradizionalista e benvoluto da papa Ratzinger !

    Una bella cerimonia per l'immigrazione, con adolescenti danzatrici in costume esotico!
    Cosa più attraente di così per i giovani !

    Attirare, attirare in chiesa con spettacoli che stupiscano...

    Parlare di libertà, della coscienza umana così perfetta e mirabile...
    Confondere lo spirito umano con la sua coscienza...
    Evitare i dogmi ecclesiastici e porre l'accento più sulla democrazia e sui diritti condendo con accenni all'umanità sofferente ma mai ricordando i cristiani in sofferenza nei paesi del mondo.
    Verrà fuori una generazione di fedeli senza fede e senza guide che si getteranno subito in sette e movimenti che sappiano inquadrarli a dovere;e potremo papparceli meglio.
    firmato: Berlicche (un demonio di bassa gerarchia)

    RispondiElimina
  12. In questo momento sta andando questa scelleratezza....è iniziata alle 22.30, e saranno alla distribuzione della Santa Comunione....quanti ragazzi, che non vanno mai a Messa, traspostati dall'atmosfera, andranno a prendere il Corpo Santissimo di Nostro Signore senza essere in Grazia di Dio?....

    ...e quanti, sopo questa "interessante parentesi" proseguiranno il sabato sera in discoteca, continuando la vita di sempre, fra alcool, droga , sesso e sballi vari... profanando la Presenza che hanno ricevuto in sè?....

    Gesù, per il tuo Preziosissimo Sangue, per le tue Santissime Piaghe, per le lacrime di Maria Santissima Tua e nostra Madre, perdonaci, abbi pietà di noi..
    e per tutti questi ragazzi, oscenamente ingannati e resi colpevoli di offese alla tua Maestà che non avrebbero mai fatto di propria iniziativa...abbi pietà di questa Chiesa...

    RispondiElimina
  13. Propongo a tutti di offrire una preghiera in riparazione a tutto questo scempio satanico. Se volete potete pubblicarla nel blog dedicato alla Vergine Immacolata,è di ieri Sabato 11 Febbraio. Grazie alla redazione per aver ricordato la Madonna di Lourdes Madre di Dio e Madre nostra.

    RispondiElimina
  14. Almeno non pubblicate cose false. Il gruppo nella foto è un gruppo svedese e non il gruppo italiano.....

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Magari se lei ci dice chi ha suonato pubblichiamo tutti i loro nomi?
      Grazie
      CVCRCI

      Elimina
  15. Ahhh, grazie anonimus, è un dettaglio fondamentale! i gestori del blog saranno onorati della tua fondamentale precisazione. Ma, per il resto ti va bene o hai da aggiungere ancora qualche puntualizzazione? Accomodati.

    RispondiElimina
  16. « Due uomini salirono al tempio a pregare: uno era fariseo e l'altro pubblicano. Il fariseo, stando in piedi, pregava così tra sé: O Dio, ti ringrazio che non sono come gli altri uomini, ladri, ingiusti, adùlteri, e neppure come questo pubblicano. Digiuno due volte la settimana e pago le decime di quanto possiedo. Il pubblicano invece, fermatosi a distanza, non osava nemmeno alzare gli occhi al cielo, ma si batteva il petto dicendo: O Dio, abbi pietà di me peccatore. Io vi dico: questi tornò a casa sua giustificato, a differenza dell'altro, perché chi si esalta sarà umiliato e chi si umilia sarà esaltato »

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Conosco molto bene questa interpretazione sullo stile "sola scriptura", di tipico stampo protestante, che usano i neocatecumenali (INCONFONDIBILI!), per sentenziare che chi dice le cose come stanno, chiamandole per nome, starebbe facendo la parte del fariseo che giudica il mondo intero, credendosi migliore di tutti, mentre chi commette le peggiori nefandezze apparterrebbe alla catecgoria dei pubblicani, i quali per il solo fatto di essere tali tornerebbero a casa "giustificati".....

      Caro neocat, primo: qui si denunciano gli abusi liturgici di gente che preferisce, (anche in barba agli insegnamenti di Benedetto XVI sulla Liturgia, che voi improvvisamente AMATE TANTO), fare comunella con il satanismo diffuso fra i giovani, piuttosto che difendere il Corpo di Nostro Signore Gesù Cristo, che continua ad essere crocifisso oggi come 2000 anni fa, da tutte le mancanze di rispetto e da atti blasfemi come questo. E questo a casa mia non significa "giudicare o sentirsi migliori" ma dire le cose come stanno e dare il termometro della situazione attuale della gerarchia della Chiesa.

      Secondo: ti ricordo, caro sapientone, che tornerà a casa giustificato solo chi dirà "O DIO ABBI PIETA' DI ME CHE SONO UN PACCATORE", cioè uno che si pente dei suoi misfatti, e non chi dice che va benissimo quello che sta facendo!! Quindi cerca tu di non emettere giudizi sul prossimo, altrimenti il fariseo diventi tu....ed un neocat "fariseo" sarebbe proprio il colmo dei colmi....non credi?...

      Elimina
  17. "La gloria di Dio è l'uomo vivente" (S.Ireneo di Lione)

    Criticate quei ragazzi dall'alto del vostro fariseismo e della vostra bigottaggine. I veri atei siete voi che avete fatto del culto un idolo.
    Se foste vissuti quattro secoli fa chissà quanta gente avreste messo al rogo, vergognatevi!

    "Guai a voi, scribi e farisei, voi ipocriti che chiudete il Regno dei cieli davanti agli uomini! Voi non entrate e non lasciate entrare nemmeno coloro che vogliono entrarvi".

    Il fanatismo è il peggiore di tutti i mali.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il giudizio acido e soffocante che hai verso tutta la Tradizione ti acceca gli occhi e ti strozza il respiro: perchè invece di sparare la prima cosa che ti viene in mente NON LEGGI i post che sono prima del tuo???

      Io stessa ho inserito una preghiera al Signore, scagionando del tutto questi poveri giovani ingannati inconsapevolmente, e spinti a cercare Dio con mezzi non idonei a trovarlo, ed ho chiesto pietà per i veri colpevoli: prete e vescovo che pur conoscendo le realtà di Dio, le corrompono MISCHIANDOLE alle fole di questo mondo, dando un falso messaggio e portando persone ignare a mancare di rispetto al Santo dei Santi, con manifestazioni di linguaggio chiaramente contro-Dio.

      HAI CAPITO ADESSO?? MA CHI VI HA ROVESCIATO IL CERVELLO FINO A QUESTO PUNTO?? lA MUSICA ROCK E PEGGIO QUELLA METAL è DI MATRICE SATANISTA! cHI OSA UNIRE IL SANTO SACRIFICIO DELL'ALTARE CON LE LITURGIE SATANICHE STA FACENDO DEL BENE E NOI CHE DENUNCIAMO QUESTO SCEMPIO "DOVREMMO VERGOGNARCI"??... DAVVERO DISSE BENE DI VOI IL PROFETA ISAIA: SCAMBIERANNO IL MALE PER BENE ED IL BENE PER MALE! STOLTI, INSENSATI.

      E perchè usi le frasi dei Padri a sproposito?
      "La gloria di Dio è l'uomo vivente" (S.Ireneo di Lione)
      Chi è l'uomo vivente? Cosa vuol dire, nel linguaggio di un santo "vivente"? Vuol dire "uomo vivificato, reso vivente, dalla Grazia di Dio che lo abita". Capito? Certo che un uomo così è gloria di DIo! Non si intende per "vivente": "essere animato che respira", altrimenti anche Stalin ed Hitler, uomini biologicamente viventi, sarebbero stati gloria di DIo. Ma non è così.

      Quindi la tua bella frase che c'azzecca con un caso come questo in cui si discute proprio di una gerarchia che trascina le genti lontano dalla Grazia di Dio, dal vivere in LUi, e dal diventare la sua gloria???

      Elimina
  18. Albino Mettifogo16 febbraio 2012 09:24

    "Il fanatismo è il peggiore di tutti i mali."

    Anche l' ignoranza e la superbia lo sono!!!

    E visto che lei, evidentemente, ritiene di far parte della schiera dei "pubblicani pentiti", quando scrive abbia almeno il coraggio di quello che dice e di firmarsi per nome e cognome, invece di nascondersi dietro l' appellativo di "anonimo" che non significa assolutamente nulla.
    E' da poco che frequento questo sito e non conosco il cammino neocatecumenale, ma se la gente che ne fa parte è vile e arrogante come lei( e sul fatto che lei vi è dentro non ho il benchè minimo dubbio), approvo tutto il male che viene detto di voi dagli organizzatori di questo blog.
    Albino Mettifogo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Pubblicano pentito16 febbraio 2012 12:50

      Io non sono l'anonimo precedente.
      E anche firmarsi "Albino Mettifogo" mi dice forse qualcosa di lei?
      Mi faccia il piacere, la sua posizione è già precostituita, lo si capisce dal fatto che ha tirato fuori il cammino che non c'entra niente con il discorso. Bravo, si metta nella schiera dei bigotti anche lei.

      Elimina
  19. Albino Mettifogo16 febbraio 2012 16:42

    Almeno io il coraggio di mettere il mio nome e cognome ce l' ho. E se essere cattolici significa essere bigotti allora sono felicissimo di appartenere a quella schiera.
    Albino Mettifogo

    RispondiElimina
  20. Albino Mettifogo16 febbraio 2012 16:49

    A proposito di bigotti, signor "pubblicano pentito", dimenticavo di dirle una beatitudine di Cristo riguardo a quell' appellativo che lei mi ha appena affibiato:
    "Beati sarete voi quando vi insulteranno, vi perseguiteranno e, mentendo, diranno ogni sorta di male contro di voi per causa Mia. Rallegratevi ed esultate, perchè grande è la vostra ricompensa nei Cieli".
    Albino Mettifogo

    RispondiElimina
  21. Pubblicano pentito16 febbraio 2012 17:15

    Come faccio a sapere che è il suo nome reale?
    Cattolici?! Ma se non riconoscete nè il Santo Concilio Vaticano II, nè l'attuale Santo Padre? Secondo voi lo Spirito Santo avrebbe abbandonato la Chiesa 50 anni fa e adesso appoggerebbe un gruppo di divisionisti?
    Avrà voglia di scherzare. La Chiesa attuale sta solo cercando di rimediare ai madornali errori (umani) fatti dalla Chiesa preconciliare.
    Create solamente divisione nel popolo di Dio, per difendere un purismo, un formalismo fine a se stesso, lontano dalla vita delle persone e dal Vangelo. Come se la salvezza dipendesse dal rispetto della legge; San Paolo parla chiaro in merito. Comunque, si rallegri un pò quanto vuole, se in coscienza è convinto di stare dalla parte del giusto...cose dell'altro mondo...

    RispondiElimina
  22. Albino Mettifogo16 febbraio 2012 17:39

    Per sapere chi sono vada sul sito www.scbiella91.blogspot.com . E' il sito del club di Subbuteo (calcio da tavolo) di Biella, in cui gioco regolarmente. Sono il primo a destra nella foto della home page, e scorrendo vedrà anche il mio nome unito ai miei risultati (un po' imbarazzanti, a dire il vero ^_^ ).
    Quanto al resto, sono nato nel 1976, quindi non ho mai conosciuto la messa tridentina (nè ne ho mai frequentata una) ma solo quella post-conciliare. A dire il vero non so cosa pensare del Concilio (ma certe cose che ho letto danno da pensare). Non posso sopportare, però, chi entra in un sito in modo incivile a spargere giudizi su chi abitualemte lo frequenta. Io non mi sono permesso di farlo quando sono entrato qui.
    Per il resto: la Chiesa avrà anche commesso errori, ma molti di questi li apprendiamo da libri di storia scritti da gente pubblicamente atea, che quindi ha tutto l' interesse ad enfatizzare i mali della Chiesa Cattolica e a minimizzare i propri. Ha mai letto un Martirologio? Sa quante persone ha fatto ammazzare la regina Elisabetta I (che tutti dicono "la Grande") per il solo fatto che erano cattoliche? Molte di più di sua cugina Maria la Cattolica(che però i libri di storia chiamano "la Sanguinaria"). E questo è solo un esempio di quanto siano affidabili quei libri.
    Non mi risulta di avere mai creato divisione nel popolo di Dio. Per questa accusa la invito a guardare altrove. Una sola cosa mi permetto di chiederle: se un domani sorgesse un papa che riportasse la Chiesa alla liturgia ante 1958, io non avrei problemi ad adeguarmi ( è stata la messa di sempre...perchè dovrebbe farmi problemi?). Lei in una situazione tale come reagirebbe?
    Albino Mettifogo

    RispondiElimina
  23. Pubblicano pentito16 febbraio 2012 18:16

    Guardi non se la prenda, non mi interessa il calcio da tavolo, va bene le credo, non è questo il punto del discorso :-) L'argomento di cui parliamo non richiede lo scambio delle nostre generalità, ma solo le nostre idee, per questo non ho dato altre informazioni su di me. IL 12 marzo del 2000 Giovanni Paolo II ha chiesto perdono sette volte per gli errori, ripeto umani, della Chiesa; può girarci intorno quanto vuole, libri o non libri , quello che è accaduto è accaduto. Del concetto che ha di civiltà, del perbenismo e del moralismo non mi interessa, sono altri gli scrupoli che dovremmo farci.
    In caso di liturgia ante '58 rimarrei in comunione con la Chiesa comunque, anche se non sarebbe giusto nei confronti della maggior parte dei battezzati(questi sono la gloria di Dio)che non conoscono il latino; non rinnegherei mai la Madre Chiesa.

    RispondiElimina
  24. Albino Mettifogo16 febbraio 2012 18:34

    Non ho mai giustificato gli errori compiuti dalla Chiesa (o meglio, dagli uomini di Chiesa), perchè la Chiesa è Santa per definizione, essendo stata edificata da Dio. Mi piacerebbe però che ci fosse una maggiore equità, perchè di ciò che è stato fatto alla Chiesa e ai cristiani, invece, nessuno parla mai. Ho sempre considerato il latino il problema minore della liturgia. Due anni fa ho partecipato in San Pietro a Roma ad una messa in latino, che però aveva un libretto con la traduzione italiana, per cui non ho avuto il minimo problema ha seguirla.
    Quanto agli organizzatori di questo blog, più volte in altri post hanno detto di aver fatto parte del cammino neocatecumenale e di esserne usciti sconvolti, per ragioni molto precise che hanno sempre pubblicamente dichiarato. Di conseguenza, il denunciare certe cose può a volte essere fatto con un linguaggio duro e apparire arrogante. Ma sulla verità non si può transigere, anche a costo di essere apostrofati come farisei.
    Sul Concilio Vaticano II le consiglio di leggere i libri inchiesta di don Luigi Villa e la sua rivista Chiesa Viva. Il rimando al suo sito lo può anche trovare su questo blog. Sono dichiarate cose sconcertanti. E sono supportate da testimonianze numerose e fondate. Per questo qualche dubbio sulla santità del Concilio comincio ad averlo anch' io.
    Mi scuso se sono stato anch' io un po' duro con lei.
    Cordialmente,
    Albino Mettifogo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Pubblicano pentito16 febbraio 2012 19:09

      La ringrazio per i libri e la rivista che mi ha consigliato.
      Io, al contrario, più conosco il CV II, i suoi documenti, le stupende encicliche nate dallo spirito del concilio e la freschezza che ha portato nella Chiesa è più ringrazio il Signore. Certo non credo che la Chiesa attuale sia perfetta, anzi a volte emergono gravi errori, ma confido nello Spirito Santo.
      Mi scusi lei per il linguaggio non proprio ortodosso.

      Buona serata

      Elimina

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.